Archivio

Archive for marzo 2011

26 marzo 2011: consigliere comunale di Alessandria condannato per truffa

Osservatorio ITI (Incompententi, Truffatori, Inacapaci ) sul centro-nord Italia

Il deputato Maurizio Grassano è stato condannato per truffa dal tribunale di Alessandria per fatti risalenti al 2009.
Grassano, all’epoca consigliere comunale leghista ad Alessandria e oggi parlamentare nel gruppo dei cosidedetti “responsabili”, aveva dirottato fondi comunali con l’aiuto della società Vega srl di Sergio Cavanna

Per maggiori particolari
l’articolo da “il Fatto Quotidiano”

Annunci
Categorie:ITI

Febbraio 2011, Trento: farmacista e imprenditori arrestati per traffico di ketamina

Osservatorio ITI (Incompententi, Truffatori, Inacapaci ) sul centro-nord Italia

A seguito di un’inchiesta dei NAS su un traffico internazionale di farmaci, sono state tratte in arresto sei persone tra cui Claudio Gagliardi, farmacista di Tenno, e Umberto Saltuari, amministratore della ditta Sanifarm Trentino.
Gli arrestati avrebbero organizzato una rete per importare illegalmente dall’Austria ketamina, anestetico usato sia in veterinaria che in medicina.
La ketamina di contrabbando veniva venduta a prezzo inferiore rispetto ai farmaci con regolare AIC (Autorizzazione per Immissione al Commercio) italiana , consentendo ai soggetti coinvolti di realizzare il proprio illecito guadagno

La ketamina veniva distributita in tutto il centro nord. I NAS hanno infatti eseguito perquisizioni in diversi ambulatori veterinari a Trento, Bolzano, Belluno, Vicenza e Perugia.

Per maggiori particolari:
l’agenzia sul sito Qutidiano.net
la cronaca locale su Trentino corriere alpi

Categorie:ITI

28 marzo 2011: sostenitori di Berlusconi all’uscita dal Tribunale

Il signor Berlusconi Silvio ha oggi presenziato a un’udienza penale tenutasi presso il Tribunale di Milano
In tale udienza, il signor Berlusconi Silvio risulta imputato per falso in bilancio ed altri reati fiscali.
Si tratta infatti del cosidetto “processo Meditrade” , che sta esaminando le vorticose operazioni di compravendite di diritti televisivi attraverso una serie di società più o meno ad hoc con un sistema che consentiva di accumulare cifre notevolissime in nero in fondi appositamente costituiti nei soliti paradisi fiscali

Non è tanto di questo che volevo parlare, quanto piuttosto della manifestazione organizzata da un gruppo di sostenitori del signor Berlusconi Silvio.
Quel che si vede da immagini e filmati pubblicati su tutte le testate giornalistiche e televisive è la macchina blindata del signor Berlsuconi Silvio che si ferma , il signor Berlsuconi Silvio che apre il portellone e si affaccia a salutare le persone presenti, che intanto si erano avvicinate alla macchina stessa.

Da quel poco di esperienza che ho accumulato prendendo parte a manifestazioni di vario tipo, mi stupisco di varie cose.

Innanzitutto, mi stupisce il comportamente delle forze responsabili dell’ordine pubblico. Infatti, il cordone di poliziotti e carabinieri in tenuta antisommossa presenti all’ingresso del Tribunale hanno fatto in modo che le persone si avvicinassero al signor Berlusconi Silvio, cosa piuttosto inusuale per un picchetto che stia prestando servizio per la protezione personale di un’alta carica istituzionale.

Poi, mi stupisce anche il comportamento della scorta del signor Belusconi Silvio. Nonostante i fatti dello scorso dicembre, quando in una situazione analoga dalla folla circostante partì il lancio di un oggetto che colpì al viso il signor Berlusconi Silvio, la scorta del signor Berlusoni Silvio ha lasciato che si riproducesse la stesso identico scenario esponendo il signor Berlusconi Silvio ad un rischio almeno pari a quello che si ebbe a piazza Duomo non molti mesi fa.

Infine, non sono rari gli esempi, soprattutto negli ultimi anni, in cui le forze dell’ordine abbiano fisicamente impedito l’accesso a luoghi pubblici (strade, piazze ecc.) a cittadini che intendevano manifestare liberamente il proprio pensiero
Ecco alcuni esempi:
Brescia, 2010
Milano, 2011

Riassumendo :
1 – non si capisce perchè l’ordine pubblico, in determinate situazioni , consenta a un gruppo di manifestanti di avvicinarsi a una personalità;
2 – non si capisce perchè la scorta della personalità esponga il soggetto a un rischio elevatissimo;
3 – non si capisce perchè, in determinate altre situazioni, l’ordine pubblico non solo non consente a un gruppo di manifestanti di sostare o transitare in un pubblico luogo, ma addirittura si adoperano preventivamente per disperdere qule gruppo.

Voi che ne dite?

Categorie:Politics/Politica

Gennaio 2011, Monza: Assessore Talice indagato per violenza sessuale

Osservatorio ITI (Incompententi, Truffatori, Inacapaci ) sul centro-nord Italia

Luca Talice, assessore della lega nella neonata provincia di Monza-Brianza, è stato accusato di violenza sessuale da due giovani , a loro volta militanti della lega nord

Per maggiori particolari:
la pagina di cronaca locale de “Il Giorno”

Categorie:ITI

Marzo 2011, Como: assessore leghista contro il tricolore

Osservatorio ITI (Incompententi, Truffatori, Inacapaci ) sul centro-nord Italia

L’assessore leghista al Comune di Como Diego Peverelli s’inalbera e si sente provocato quando il consigliere Vittorio Mottola mostra in consiglio la nostra amatissima bandiera ricordando i nostri militari morti nell’adempimento del proprio dovere.

Il video sul sito di Repubblica

‎…cioè , fatemi capire: per questa gente mostrare la nostra bandiera nazionale in una sala dove si svolge un consiglio comunale è un’azione provocatoria?

Categorie:ITI

Non scherzate con i Sikh

L’allenatore Sikh del campione di golf Indiano Jeev Milkha è stato costretto a rimuovere il turbante dagli agenti dalla sicurezza di Malpensa per i mecessari controlli

Il fatto, ripetutosi puntualmente sia all’andata che al ritorno , ha provocato un certo imbarazzo e una vera e propria crisi diplomatica

Per quanto mi riguarda, penso che non sia mai una buona idea provocare un Sikh

Categorie:Società/Sociaty

Marzo 2011, Buccinasco (MI): Sindaco e amministratori arrestati per tangenti

Osservatorio ITI (Incompententi, Truffatori, Inacapaci ) sul centro-nord Italia

Il sindaco Loris Cereda, l’assessore Marco Cattaneo e il consigliere Antonio Trimboli del comune di Buccinasco (MI) sono stati tratti in arresto dalla Guardia di Finanza insieme ad altre tre persone.
Gli amministratori sono accusati di aver intascanto tangentiper favorire alcune imprese nei lavori pubblici assegnati dal Comune

Per maggiori dettagli:
Corriere della Sera, 22 marzo 2011

Categorie:ITI