Archivio

Archive for aprile 2011

Aprile 2011, Modena: inchiesta su casi di malasanità al nuovo ospedale

Osservatorio ITI (Incompententi, Truffatori, Inacapaci ) sul centro-nord Italia

A seguito di numerose segnalazioni giunte da più parti , la magistratura indaga su alcuni medici dei reparti di cardiologia e di emodinamica del nuovo complesso ospedaliero di Baggiovara.
Le ipotesi di reato sono lesioni colpose e omicidio colposo, in relazione ai diversi casi segnalati alla Procura nelle ultime settimane

Per saperne di più
la cronaca locale sul sito di TRC Modena News
la cronaca locale sul sito della Gazzetta di Modena

Annunci
Categorie:ITI

Aprile 2011, provincia di Brescia: mini-tangentopoli

Osservatorio ITI (Incompententi, Truffatori, Inacapaci ) sul centro-nord Italia

Nell’ambito di un’inchiesta per reati contro la pubblica amministrazione, sono stati posti agli arresti Mauro Galeazzi, assessore al comune di Castel di Mella , e Marco Rigosa, dell’ufficio tecnico dello stesso comune nonché assessore del comune di Rodengo Saiano , insieme ad Andrea Piva e Antonio Tassone, imprenditori.
Le accuse per gli arrestati sono di corruzione per un atto contrario ai doveri d’ufficio.

Per saperne di più
la cronaca locale
l’articolo su “il Fatto Quotidiano”

Categorie:ITI

Febbraio 2011, Venezia: scandalo tangenti alla Provincia

Osservatorio ITI (Incompententi, Truffatori, Inacapaci ) sul centro-nord Italia

Un’operazione condotta dalla Finanza ha portato all’arresto di due funzionari della provinicia di Venezia e di cinque imprenditori veneti che avrebbero costruito un “sistema gelatinoso” per pilotare appalti a favore degli imprenditori in cambio di beni materiali, bustarelle ed escort a beneficio dei funzionari.

Tra gli imprenditori arrestati anche Giuseppe Barison che, oltre ad essere titolare di un’azienda che produce tetti e tettoie in legno, è anche consigliere comunale della Lega Nord al comune di Zero Branco, in provincia di Treviso

Per i particolari
l’articolo in cronaca de “il Gazzettino”
il servizio su “l’Espresso”

Categorie:ITI

Aprile 2011, Milano: Indagato Roberto Lassini, ex-sindaco di Turbigo

aprile 19, 2011 1 commento

Osservatorio ITI (Incompententi, Truffatori, Inacapaci ) sul centro-nord Italia

Gli inquirenti che si occupano dei manifesti abusivi con lo slogan “via le BR dalle procure” affissi negli spazi destinati alla propaganda elettorale stanno indagando su Roberto Lassini, ex-DC e oggi esponente di spicco del PdL in Lombardia , ex sindaco del Comune di Turbigo e candidato alle comunali di Milano
Lassini, indagato per vilipendio dell’ordine giudiziario, è il responsabile della “associazione dalla parte della democrazia” che compare in calce ai manifesti.
Intervistato da vari organi di stampa, Lassini ha dichiarato che nonostante le indagini in corso non ritirerà la sua candidatura alle amministrative

La cronaca da “il Corriere della Sera”

Categorie:ITI

Aprile 2011: indagine sul “listino Formigoni”

Osservatorio ITI (Incompententi, Truffatori, Inacapaci ) sul centro-nord Italia

Il listino “per la Lombardia” presentato nelle ultime regionali in Lombardia a sostegno del candidato presidente Formigoni presnterebbe numerose irregolarità
Dopo le dettagliate denunce dei Radicali, ora la procura di Milano ha aperto una indagine che vede coivolti una decina di consiglieri
Tra gli altri, ricordiamo che la signorina Nicole Minetti, ora consigliere regionale, è stata candidata proprio nel listino “per la Lombardia”

Per i particolari:
L’articolo in cronaca da “il Fatto Quotidiano”

Categorie:ITI

Avvocati e parlamentari

Due ragazze che hanno preso parte a una festa tenutasi nella villa di Arcore di Silvio Berlusconi lo scorso 24 di Agosto, dopo una importante partita del MIlan, hanno reso alla procura di Milano delle testimonianze che descrivono nel dettaglio l’andamento scollacciato e pecoreccio della serata , una realtà assai lontana dall’atmosfera di “cene sobrie ed eleganti” descritta da altri testimoni.

Francesco Paolo Sisto, deputato PDL, ha dichiarato: “Conoscendo lo scarso equilibrio politico dell’Idv, la sfegatata passione dei suoi esponenti per il giustizialismo anti-berlusconiano, risulta difficile registrare con serenità il dato che chi difende le due ragazze ascoltate dalla solita procura di Milano sia Patrizia Bugnano, senatrice proprio dell’Italia dei Valori”

Qualcuno dica a Sisto che conoscendo lo scarso equilibrio politico del pdl, la sfegatata passione dei suoi esponenti ad accanirsi contro complotti giudiziari e fantomatiche “toghe rosse”, risulta difficile registrare con serenità il dato che chi difende Silvio Berlusconi dalla “solita” procura di Milano siano Niccolò Ghedini e Piero Longo, senatori proprio del PDL.

3 Aprile 2011, Palosco (BG): illegale l’ordinanza del sindaco Pinetti sul reddito minimo

Osservatorio ITI (Incompententi, Truffatori, Inacapaci ) sul centro-nord Italia

Massimo Pinetti, sindaco leghista di Palosco (BG), aveva emesso un’ordinanza in cui si specificava che la residenza poteva essere riconosciuta solo se il richiedente avesse un reddito superiore alla soglia di esenzione dalla partecipazione alla spesa sanitaria.
L’ordinanza è stata impugnata ed il tribunale amministrativo ne ha sancito la nullità in quanto contrastante con vari dispositivi di legge
Pinetti, oltre al ritiro dell’ordinanza e ad eventuali risarcimenti in sede civile, sarà ora chiamato a rispondere del danno erariale causato

Per i particolari
l’articolo in cronaca da “il Fatto Quotidiano”

Categorie:ITI, Uncategorized