Archivio

Archive for the ‘ITI’ Category

Dicembre 2012, Torino: indagati 4 consiglieri regionali

dicembre 11, 2012 Lascia un commento

Osservatorio ITI (Incompententi, Truffatori, Inacapaci ) sul centro-nord Italia.

La Guardia di Finanza di Torino ha fatto il suo ingresso in regione Piemonte per acquisire dati e informazione enll’ambito di un’indagine che coinvolge quattro consiglieri regionali accusati di peculato

I consiglieri indagati avrebbero utilizzato i fondi pubblici per scopi personali. Tra i quattro, vi sono sia esponenti della maggioranza di centrodestra che dell’opposizione di centrosinistra

Per maggiori particolari:

la notizia ANSA

I particolari da La Stampa

Annunci
Categorie:ITI

9 novembre 2012, Modena: arrestati 9 medici del Policlinico

novembre 9, 2012 Lascia un commento

Osservatorio ITI (Incompententi, Truffatori, Inacapaci ) sul centro-nord Italia.

I carabinieri di Modena hanno arrestato 9 cardiologi del policlinico cittadino con l’accusa di peculato, corruzione, falso in atto pubblico, truffa ai danni del Servizio sanitario e sperimentazioni cliniche senza autorizzazione

Gli arresti sono scattati nell’ambito dell’operazione “camici sporchi” , che ha portao ad ulteriori arresti in varie città d’Italia

Per maggiori particolari:

la notizia dal sito del Sole 24 Ore

Categorie:ITI

26 ottobre 2012:Lombardia, dimissioni in massa di consiglieri regionali 5 giorni dopo aver maturato il vitalizio

ottobre 26, 2012 Lascia un commento

Osservatorio ITI (Incompententi, Truffatori, Inacapaci ) sul centro-nord Italia.

74 degli 80 consiglieri regionali della Lombraida oggi hanno presentato le proprie dimissioni, a seguito delle note vicende che hanno coinvolto il Consiglio (Penati, Minetti ecc) nonchè il presidente Roberto Formigoni (caso Daccò)

Per maggiori particolari:

la notizia dal sito ANSA

un approfondimento sulla tempistica con cui i consiglieri alla prima nomina abbiano maturato un vitalizio a partire dal 21 ottobre

Categorie:ITI

1° Agosto 2012, Mirano (VE): arrestato evasore totale per decine di milioni di euro

Osservatorio ITI (Incompententi, Truffatori, Inacapaci ) sul centro-nord Italia.

Paolo Sartori, imprenditore, è stato arrestato dalla Guardia di Finanza dopo una serie di controlli delle sue attività.

L’imprenditoe aveva escogitato un giro di false fatture e di storni che gli avrebbe consentito di occultare vari milioni di euro al fisco – dalle verifiche eseguite dalle Fiamme Gialle sui novanta conti correnti riconducibili al Sartori al momento dell’arresto era depositato un totale di 40 milioni di euro.

Grazie a questo sistema, Sartori non ha presentato denunzie di redditi dal 2006.

Per maggiori particolari:

la notizia sulla stampa locale

Categorie:ITI

29 Maggio 2012: agli arresti i vertici della BPM

Osservatorio ITI (Incompententi, Truffatori, Inacapaci ) sul centro-nord Italia.

Massimo Ponzellini, ex presidente della Banca Popolare di Milano, è stato arrestato assieme ad Antonio Cannalire, dirigente dello stesso istituto.
Oltre ai dirigenti dell’istituo Milanese, nelle indagini sono coivolti numerosi esponenti della finanza meneghina, tra cui Francesco Corallo della società finanziaria Atlantis, Enzo Chiesa e Guido Rubbi. Per Corallo è stato spiccato già mandato d’arresto, non ancora eseguito in quanto il dirigente della Atlantis si trova fuori Italia

Le accuse sono di associazione per delinquere e corruzione

Per maggiori particolari:

la notizia dal sito ANSA

Categorie:ITI

4 aprile 2012, Monza: Romani indagato per peculato

Osservatorio ITI (Incompententi, Truffatori, Inacapaci ) sul centro-nord Italia.

L’ex ministro allo sviluppo Paolo Romani è indagato per peculato dalla procura di Monza.
Romani avrebbe utilizzato impropriamente un telefonino concessogli in uso dal comune di Monza – di cui è assessore- accumulando bollette per migliaia di euro

Per maggiori particolari:

la cronaca da “il Fatto Quotidiano””

Categorie:ITI

Aprile 2012: indagato il sindaco di Prato

Osservatorio ITI (Incompententi, Truffatori, Inacapaci ) sul centro-nord Italia.

Roberto Cenni, già patron della ditta di Abbilgliamento SASCH e attualmente sindaco di Prato, è indagato per bancarotta fraudolenta.

Il suo difensore, Gaetano berni, era già agli arresti domiciliari per concorso in peculato; il 4 aprile il tribunale del riesame lo ha riammesso in libertà. Il procedimento, frattanto, prosegue.

Per maggiori particolari:

la cronaca dalla pagina locale de “la Repubblica””

la cronaca da “la Nazione

Categorie:ITI